wild rift
GAMENEWS

Wild Rift – La riot rincara la dose per i rilasci.

Con il lancio di Legends of Runeterra a fine aprile e Valorant oggi, Riot Games è attualmente in fiamme con il numero di nuove uscite. Aggiungine un altro alla pila con League of Legends: Wild Rift, una versione mobile di MOBA che mira a semplificare le cose mantenendo il gameplay principale. Dai un’occhiata al diario degli sviluppatori in basso che delinea esattamente come il team lo sta raggiungendo.

Come Mobile Legends e Arena of Valor, lo schema di controllo vede i giocatori che usano un joystick sul touchscreen per spostare il loro personaggio. I tempi delle partite sono anche significativamente ridotti grazie a una mappa più piccola, ad un acquisto più veloce degli oggetti per il proprio campione, a ulteriori buff per gentile concessione di nuovi drakes e molto altro. Anche il Nexus non avrà torrette attorno, il che significa che non puoi ritardare l’inevitabile come nella versione per PC.

Il roster di Champions sarà anche significativamente più piccolo al lancio e alcuni hanno visto cambiamenti nelle loro capacità per adattarsi ai controlli e alla stimolazione. Ulteriori campioni verranno aggiunti dopo il lancio ma, di nuovo, non aspettarti che siano copie 1: 1 delle loro controparti PC. La prima fase dell’alfa del gioco si svolgerà il 5 giugno e durerà due settimane in Brasile e nelle Filippine. Puoi iscriverti al test di wild rift qui.

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *