Top Gun: Maveric
FILMNEWS

Top Gun: Maverick uscirà comunque a dicembre 2020

A prescindere dal Covid-19 Top Gun: Maverick uscirà a dicembre 2020

Anche se l’uscita di Top Gun: Maverick è stata ufficialmente posticipata a dicembre, causa legata al Coronavirus, Joseph Kosinski regista del film in questione, ha annunciato che la post-produzione della pellicola che avrà come protagonista Tom Cruise è programmata per giugno.

“Stiamo rispettando il nostro programma e finendo il film proprio come se uscisse nella data d’uscita originale” ha dichiarato a Comicbook il Kosinski.
Per fortuna il film è nella fase di post-produzione, durante la quale è possibile lavorare da casa:“Fortunatamente sono nella fase di post-produzione a casa dove, nonostante tutte le restrizioni su come si può lavorare adesso, sono in grado di continuare a fare il mio lavoro e finire il film, il che è piuttosto sorprendente. Se fossi in un’altra fase del progetto sarebbe difficile farlo ma poiché sono alla fine della post, sono in grado di fare tutto il necessario affinché possa essere completato”.

“Terremo il film solo per sei mesi” ha proseguito Kosinski “ed è una decisione giusta perché è un film che le persone devono vedere sul grande schermo […] Vogliamo che sia un’esperienza condivisa su uno schermo più grande possibile”.

Top Gun: Maveric

La nuova pellicola è ambientata trentaquattro anni dopo le vicende di Top Gun, questo nuovo capitolo vede Tom Cruise nei panni di Pete ‘Maverick’ Mitchell, diventato nuovo istruttore di piloti da caccia e farà da mentore a Bradley, figlio del compianto Goose.

Le premesse per un’ottimo prodotto ci sono tutte, ora come ha detto lo stesso Tom Cruise ai fan, bisogna pazientare ancora un pò per vedere questo nuovo film in tutte le sale.

Fonte

Nato videoludicamente con il Sega Master System, per poi spostarmi all'età di 9 anni sulla prima PlayStation, successivamente ho avuto il mitico Game Boy Color con la maggior parte dei titoli Pokemon presenti sulla console. In seguito ho avuto tutte le PlayStation fino all'ultimissima PS4 Pro per poi passare al Pc Gaming e alla Nintendo Switch. Detto ciò mi ritengo un gamer a 360°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *