Tag: Robin hood

FILMNEWS

Robin Hood – il live action

Walt Disney Pictures è impegnata nella prima fase di produzione del live-action remake di Robin Hood. Classico dell’animazione uscito nelle sale nell’ormai lontano 1973.

Il copione dell’opera è stato affidato a Kari Granlund, già responsabile del remake Disney + de Lilly e il vagabondo. Alla telecamera si presterà invece Carlos Lopez Estrada, ennesimo giovane novellino. Sebbene la notizia sia trapelata solo ora, i contratti dei due sono stati siglati prima che la pandemia.

Questa nuova re-immaginazione sarà una creatura ibrida, a cavallo tra live-action e computer grafica. Con un risultato che dovrebbe richiamare gli effetti già visti ne Il libro della Giungla o in Dumbo. Non è chiaro se sia destinata al rilascio in sala o sulla piattaforma Disney Plus. Ma considerando i riferimenti filmici a cui è stato paragonato è facile che finisca innanzitutto sul grande schermo, ammesso che l’industria cinematografica riesca a sopravvivere a Covid-19.

Il Robin Hood del 1973 ripercorreva con estrema licenza poetica le vicende del titolare Robin, re dei ladri, e del suo entourage: Little John, Fra Tuck e Lady Marian. I personaggi erano fondamentalmente esseri umani, ma rivisti tutti in guisa animalesca. I loro tratti caratteriali predominanti erano argutamente abbinati alle rispettive creature del bosco.

La furbizia vestiva i panni della volpe, la nobiltà quelli del visone, l’avidità quelli del lupo e la codardia, per contrappasso, quelli del leone. Più ambigua è la posizione di Fra Tuck, rivisto come un resiliente quanto imponente orso. Una scelta apparentemente logica, ma che molti sospettano sia una scusa per riciclare alcuni frame di animazione già stese per Il libro della Giungla.