NEWS

Star Wars – Gli indizi sul ritorno di Palpatine

Uno dei punti oscuri di Star Wars: L’ascesa di Skywalker è stato il ritorno in scena dell’Imperatore Palpatine, al centro di accese discussioni sulla sua effettiva coerenza narrativa nel grande schema della saga. Un utente Reddit, understandably_so, ha deciso di mettere insieme tutti gli indizi presenti nei film precedenti all’episodio IX per giustificare la ricomparsa del malvagio Sith. 

Rise21

Grazie alla nuova piattaforma Disney+, tutti i film della saga di Star Wars sono disponibili per lo streaming. Il più recente è stato reso disponibile per celebrare la giornata internazione dedicata a Star Wars, il 4 maggio, quindi adesso è possibile iniziare comodamente un rewatch lungo nove capitoli, magari avvelendosi della lista di indizi fornita da Reddit per dare senso alla ricomparsa di Palpatine. 

Mentre le versioni letterarie delle vicende hanno spiegato abbastanza dettagliatamente l’accaduto, nel film il personaggio di Palpatine rimane avvolto da un certo mistero. Gli indizi sembrano comunque esserci stati tutti. Per la lista completa fate riferimento a Reddit, ma ecco un esempio. 

Un’ampia fetta di teorie si basa sull’affermazione fatta da Palpatine che dice “Io sono tutti i Sith”. Come Rey è l’incarnazione di tutti i Jedi, che le parlano e danno forza, Palpatine è l’insieme di tutti i Sith del passato, probabilmente gli artefici fisici della versione fisica che vediamo in Star Wars: L’Ascesa di Skywalker. Il clone presente nel capitolo IX ha infatti l’aspetto di un cadavere rianimato, che infatti punta a prendere possesso del corpo di Rey.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *