NEWS

Raymond E. Feist ospite a Lucca comics & Games 2019

Dal 30 ottobre al 3 novembre, Lucca Comics & Games, in collaborazione con Gruppo Editoriale Fanucci, ospiterà l’autore americano Raymond E. Feist, artefice della celebre saga di “Riftwar“. Per l’occasione, Fanucci presenterà in anteprima “King of Ashes”, il nuovo romanzo in arrivo in Italia a novembre 2019 che dà il via alla saga “The Firemane“.

La presenza di Feist durante la manifestazione si lega anche al tema scelto per rappresentare Lucca Comics & Games 2019. Becoming Human significa anche porsi e porre domande scomode e confrontarsi in modo diretto, senza accettare risposte preconfezionate. In quest’ottica di formazione, si inserisce la saga “Riftwar” di Raymond E. Feist, che descrive un potente e appassionante universo narrativo capace di mettere in discussione l’etica e i valore del mondo come lo conosciamo.

“Riftwar” nasce come ambientazione per un GdR cartaceo, ma è stato anche la base per la saga videoludica di Krondor e presto arriverà una serie TV dedicata. Al centro della saga di “Riftwar” c’è l’incontro-scontro fra due civiltà che mette in discussione l’essere umano: ci si può affezionare a una civiltà aliena, pur avendo ben presente che questa è nemica della propria? Ed è possibile farlo senza sentirsi estranei a entrambi i popoli?

Durante Lucca Comics & Games 2019, Fanucci Editore presenterà “King of Ashes”, che sarà disponibile in anteprima durante la manifestazione.

L’autore

Raymond E. Feist


Raymond E. Feist (Los Angeles, 1945) ha iniziato a scrivere nel 1977 il suo primo romanzo “Il signore della magia”. Nel 1982 il libro è pubblicato negli U.S.A. segnando l’inizio della fortunata saga fantasy “Riftwar”.La trilogia composta da “Il signore della magia”, “L’incantesimo di Silverthorn” e “Scontro a Sethanon” è pubblicata in Italia dall’Editrice Nord. La casa editrice ha anche pubblicato la saga “Il conclave delle ombre” costituita da “L’artiglio del falco d’argento”, “Il re delle volpi” e “L’esilio del tiranno”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *