wano
MangaNEWS

One Piece – Strani incidenti nei bagni pubblici di Wano

Esploriamo meglio Wano Country tra bagni umidi e piani stravolti

Recentemente è stata effettuata una riduzione di seno per le nostre eroine del manga One Piece, scritto e disegnato da Eiichiro Oda. Tutto ciò per adattare il loro corpo alle tradizioni degli abiti giapponesi poichè ora la narrazione è nel cuore della terra dei Samurai: Wano Contry.

Wano Country

Questa riduzione è destinata molto presto ad incontrare la sua fine con il ritorno, in grande stile, dei sempre bellissimi e piccanti fisici che molti personaggi femminili possono vantare, per esempio prendiamo quelli di Nami e Nico Robin. D’altro canto One Piece ha una certa familiarità con i momenti sexy e anche l’arco di Wano ce ne ha dato un assaggio.

Nel corso degli ultimi due capitoli le scene si spostano nei bagni pubblici, sia maschili che femminili, della Capitale dei Fiori. Diciamo che il bagno pubblico è soltanto una scusa per mostrare il lato sexy di Nami e Robin che al momento stanno trascorrendo un momento di relax in attesa del prossimo passo del piano che porterà i Mugiwara ad affrontare Kaido.

Il bagno, con un accentuato effetto umido, ci rivela delle Nami e Robin con le loro forme esplosive seminude. Nami si affida all’acqua, mentre Robin mantiene un po’ di contegno, coprendosi semplicemente con un timido asciugamano.

Nami e Nico Robin ai bagni pubblicidi Wano

Tuttavia il bagno sensuale non dura molto poichè, dal momento che l’accesso è possibile anche agli uomini, non basta tanto che anche questi ultimi vengano attratti dalle due donne pirata. Nel frattempo però, i pirati affiliati a Kaido, in particolare Hawkins e X-Drake, si trovano proprio alle porte dei bagni pubblici.

X-Drake si trova lì per catturare Sanji che si stava dirigendo ai bagni preoccupato per le sue donzelle. Mentre Hawkins si introduce nei bagni poichè ha intenzione di smascherare tutti i partecipanti alla rivolta contro Kaido e non gli importa se ciò lo porta ad introdursi in un bagno.

X-Drake e Basil Hawkins

Entrando, Hawkins usa la sua magia e per errore sfila l’asciugamano di Nami la quale è costretta a mostrare il suo fisico completamente nudo. Gli uomini lì presenti, compresi Sanji e X-Drake, ne restano vittima e subiscono la tipica epistassi.

Grazie al trambusto causato, ai danni di Nami, i nostri pirati riescono a fuggire dal pericolo, ma ormai il loro piano di un’azione silenziosa per arrivare alla testa di Kaido non è ormai più una copertura.

Amante del fumetto nelle sue svariate forme. Sono cresciuto con Dragon Ball e One Piece e successivamente mi sono appassionato del fumetto supereroistico americano, tra tutti Wolverine e Daredevil. Ammiro e seguo la scena fumettistica italiana, tra tutti le opere di Davide Toffolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *