Portgas D. Ace
MangaNEWS

One Piece – In arrivo la Light Novel su Ace

Annuncio arrivato direttamente da Twitter

Viz Media sta certamente facendo un ottimo uso della sua presenza al New York Comic Con 2019! Grazie a una serie di annunci rivelati dal famoso editore, Viz non ha dimenticato i molti, moltissimi fan che seguono quell’epico franchise manga/anime piratesco che è One Piece. Ora, con l’arco narrativo di Wano Country che sta entrando sempre più nel vivo sia nell’anime che nel manga, l’editore ha scelto il momento perfetto per annunciare la notizia che verrà pubblicata una storia spin-off per i Pirati di Cappello di Paglia che seguirà le avventure di uno dei due fratelli adottivi maggiori di Monkey D. Rufy: Ace!

Portgas D. Ace - One Piece

Viz Media ha lanciato questa bomba sul proprio account Twitter ufficiale, affermando che la storia dello spin-off presenterà maggiori dettagli sull’equipaggio pirata di Ace, nonché uno sguardo più da vicino alle abilità legate al fuoco che ha acquisito dopo aver ingerito il suo frutto del diavolo, il Mera Mera no Mi. Qui di seguito, potete trovare l’annuncio ufficiale comparso di recente su Twitter:

Se l’immagine riportata nel tweet qui in alto vi risulta familiare, è perché si tratta di One Piece: Novel A, light novel assolutamente ufficiale e supervisionata da Eiichiro Oda suddivisa in tre volumi, è un romanzo che è stato pubblicato in Giappone lo scorso anno, ma che sta per approdare anche al di fuori del suo Paese natale l’estate del 2020.

Ace è stato un tragico esempio di quanto possa essere spietato il mondo della Grand Line: Nel tentativo di salvare la vita del suo amatissimo fratello adottivo Rufy, Ace ha perso la sua e, di conseguenza, la sua fiamma ha lasciato il franchise di One Piece.

Portgas D. Ace - One Piece

Fortunatamente, siamo riusciti a vedere Ace tornare alla serie attraverso un flashback di recente, quando è stata rivelata la storia del pirata di fuoco nel paese di Wano. Con il nuovo stile artistico, Ace ha ricevuto un look elegante e aggiornato che ha offerto una nuova interpretazione del fratello di Rufy, anche se ormai non è più in vita da molto tempo.

L’eredità di Ace continua a sopravvivere nel franchise non solo attraverso suo fratello Rufy, ma attraverso gli altri pirati e cittadini con cui è venuto in contatto nel corso della sua breve vita, come ciò che resta dell’equipaggio di Barbabianca o Sabo, il fratello adottivo che Ace credeva fosse morto da bambino e che ora ha mangiato come lui il Mera Mera no Mi, in quel di Dressrosa.

I fumetti sono opere d'arte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *