MotoGP20
GAMENEWS

MotoGP20: Non ci sarà il Crossplay tra piattaforme

Il Crossplay sembra essere determinante ora nello sviluppo di un videogioco, ma nel prossimo titolo di MotoGP non ci sarà alcuna traccia di questa funzione

Come ormai siamo abituati e come verrà sicuramente implementato in futuro, il Crossplay è diventato indispensabile per stabilire connessioni con i giocatori di tutto il mondo e con console differenti…

Ma Milestone ha annunciato che nel loro ennesimo capitolo ufficiale di simulazione della MotoGP non ci sarà il multyplayer con la possibilità di giocare contro utenti di altre console

MotoGP20
in MotoGP20 ci saranno presenti tutti i campionati della competizione su due ruote, oltre anche le classi dei giovanissimi

Storia:La MotoGP è la massima categoria di moto da corsa su circuito definita dalla Federazione Internazionale di Motociclismo. Le uniche corse organizzate per MotoGP sono i gran premi del Campionato Mondiale della MotoGP.

Secondo gli sviluppatori, essendo un titolo che punta sulla simulazione ci sarebbero utenti di console svantaggiati a differenza di altri, e l’eliminazione di questa feature manterrebbe uno standard di efficienza nel multigiocatore ed un maggiore equilibrio nelle sfide

MotoGP20
Simulazione e adrenalina sono le parole chiave per vincere su MotoGP20

Il gioco sarà disponibile dal 23 Aprile per Xbox One, PS4, Nintendo Switch e Google Stadia

Fonte: WCCFtech

Appassionato di Videogiochi dalla tenera età, amore condizionato per la Playstation, amante delle serie TV e degli anime, Presentatore e Lottatore per la ICW-Italian Championship Wrestling

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *