Marauders - NerdSoul
COMICSNEWS

Marvel – Marauders si presenta con un teaser che colpisce

Un tragico evento viene anticipato nel nuovo teaser

Attenzione, questo articolo contiene SPOILER

Tra i diversi cambiamenti apportati da Jonathan Hickman al parco mutante, tramite le miniserie House of X e Powers of X, quello più rivoluzionario è la possibilità di sconfiggere la morte. Con l’aiuto di Cerebro e sfruttando il potere di cinque giovani mutanti (Palle d’oro, Proteus, Elixir, Tempus e Hope), Charles Xavier è infatti riuscito a riportare in vita i suoi X-Men, dopo una missione suicida nello spazio.

Marauders - NerdSoul

La Marvel ha da poco diffuso un teaser di Marauders #11, albo scritto da Gerry Duggan (Infinity Wars) per i disegni di Stefano Caselli (Avengers), in cui sembra che il tristo mietitore torni a fare capolino nelle vite dei Figli dell’Atomo.

Nell’illustrazione firmata da Russell Dauterman (Thor), Emma Frost e Tempesta vengono ritratte mentre piangono la morte del capitano Kate Pride: il suo corpo apparentemente privo di vita è steso su un’imbarcazione che viene spinta in mare dalle due X-Woman. Sullo sfondo, la popolazione di Krakoa segue in silenzio la cerimonia funebre.

Marauders - NerdSoul

Ad accompagnare la drammatica immagine troviamo queste parole: “Gli X-Men pensavano di aver sconfitto la morte. Pare proprio che si sbagliassero”.

Vi ricordiamo che sulle pagine dei numeri #6 e #7 di MaraudersSebastian Shaw ha portato avanti i suoi intenti criminali mettendo in atto una serie di trappole che avrebbero ucciso Lockheed e, a quanto pare, anche Kitty.

Se per il primo non dovrebbe esserci speranza (non essendo un mutante), per la seconda la questione è più complessa: per un motivo ancora tutto svelare, la ragazza non può avere accesso alla nazione mutante di Krakoa, e questa condizione la priva della possibilità di risorgere.

Marauders - NerdSoul

Le cose andranno davvero così? Lo scopriremo a maggio, quando sulle pagine di Marauders #11 scopriremo il destino del leader dei Marauders.

Amante del fumetto nelle sue svariate forme. Sono cresciuto con Dragon Ball e One Piece e successivamente mi sono appassionato del fumetto supereroistico americano, tra tutti Wolverine e Daredevil. Ammiro e seguo la scena fumettistica italiana, tra tutti le opere di Davide Toffolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *