Wolverine - NerdSoul
COMICSNEWS

Marvel – I dubbi di Logan su Krakoa

Oltre ai suoi pensieri si aggiunge un’antica faida

Attenzione questo articolo contiene SPOILER!

Nel nuovo mondo mutante di Dawn of X, Wolverine è tornato ad avere una serie personale, dove sono state poste le basi per due nuove avventure che lo vedranno protagonista. Anche se si tratta perlopiù di storie che lo vedono protagonista in solitario, Logan è a tutti gli effetti parte integrante della nuova nazione mutante di Krakoa, e le sue avventure sembrano innescare linee narrative che finiranno per coinvolgere le principali figure dell’isola.

Wolverine - NerdSoul

La prima riguarda i vampiri e vede Wolvie al centro di uno scambio particolarmente inquietante. La faida tra mutanti e vampiri, anche se spesso passata in sordina rispetto a rivalità più accanite, è antica di anni, e in più occasioni i pupilli di Charles Xavier si sono scontrati con Dracula e i suoi seguaci.

Il numero #1 di Wolverine ci propone una di queste scaramucce, ma con un finale inaspettato: il sangue sottratto a Wolvie dai vampiri suoi nemici viene donato a Dracula, e alla fine della storia quest’ultimo ci viene mostrato camminare alla luce del sole senza subire danni. Essendo questo genere di vulnerabilità uno dei capisaldi della natura vampirica, ne consegue quanto il sangue di Wolverine risulti prezioso per le creature della notte.

Wolverine - NerdSoul

La seconda linea narrativa nasce da un semplice dialogo tra Logan e Magneto e riguarda i Protocolli di resurrezione che la nazione di Krakoa applica per riportare in vita i caduti, come abbiamo scoperto per la prima volta in House of X, agli albori del rilancio di Jonathan Hickman.

Mentre il Signore del Magnetismo sembra non nutrire alcun dubbio sull’operato dei Cinque, che rendono possibile le resurrezioni mutanti, Logan è di un altro avviso: come lui ben sa, la morte è sempre un’esperienza traumatica, ed essere sottoposti a questo trauma più volte può portare a gravi squilibri nella psiche dei mutanti sottoposti alla procedura.

Sebbene a quest’osservazione non seguano sviluppi nell’immediato, non c’è dubbio che tutto il dialogo abbia l’aspetto di un sinistro seme piantato in attesa di dare frutti. I mutanti che rivivono su Krakoa potrebbero “deteriorare” fino a impazzire, perdere il controllo o diventare qualcosa di mostruoso col passare del tempo?

Wolverine - NerdSoul

Naturalmente, le risposte verranno date nelle prossime uscite. Le due sottotrame lanciate da Benjamin Percy, sceneggiatore delle serie, sembrano però confermare due punti importanti: primo, l’apparente paradiso di Krakoa nasconde molte ombre inquietanti di cui forse nemmeno gli abitanti sono a conoscenza: secondo, che si tratti di minacce esterne o interne, la testata dell’Artigliato Canadese sembra voler incidere in modo significativo sul sottobosco mutante targato Dawn of X.

Fonte: CBR

Amante del fumetto nelle sue svariate forme. Sono cresciuto con Dragon Ball e One Piece e successivamente mi sono appassionato del fumetto supereroistico americano, tra tutti Wolverine e Daredevil. Ammiro e seguo la scena fumettistica italiana, tra tutti le opere di Davide Toffolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *