Annihilation - Marvel - NerdSoul
COMICSNEWS

Marvel – Annihilation: Scourge, Gage parla del nuovo lavoro

L’autore spende qualche parola sul coinvolgimento dei Fantastici Quattro

La nuova incarnazione dell’evento Annihilation, la saga che più di ogni altra ha ridefinito il corso delle avventure cosmiche della Marvel, ha esordito con lo speciale Alpha più di una settimana fa negli Stati Uniti. In questo articolo vi parleremo dello speciale Annihilation: Scourge – Fantastic Four #1, ovviamente dedicato ai Fantastici Quattro e firmato da Christos Gage e Diego Ortolegui.

Annihilation - Marvel - NerdSoul

fan dell’evento originale e delle storie di Jonathan Hickman dedicato al Quartetto sapranno del passato importante che lega Johnny Storm al personaggio di Annihilus. Ebbene, aspettatevi ben più di una strizzata d’occhio in merito.

Ecco le dichiarazioni di Gage sull’uscita dello speciale, fissata per il 4 dicembre:

Gage – Quando c’è una crisi nella Zona Negativa, ha perfettamente senso il coinvolgimento dei Fantastici Quattro, dato che hanno un portale su di essa in casa. Non solo Reed, che ne è lo scopritore, avrà un ruolo importante. Johnny, la Torcia Umana, è stato re della Zona Negativa per un po’, dopo la prigionia presso Annihilus. Quindi, a suo modo, il suo vecchio regno è in pericolo. E anche se non faceva una vita felice, è legato ai suoi abitanti da un profondo senso di responsabilità. Vedrete Johnny in una luce che di solito non gli appartiene e sotto cui non è precisamente a proprio agio.

Qualcosa ha invaso la Zona Negativa, qualcosa di così mortale e pericoloso che porta acerrimi nemici come Blastaar e Annihilus a collaborare. E a fallire nel tentativo di fermalo. Qualunque cosa sia, è infettivo e non ci sono altre notizie che possa darvi, per il momento. Anche se in passato la Zona Negativa ha minacciato il nostro mondo, ora è lei a essere in pericolo. E il prossimo passo siamo noi.

I Fantastici Quattro saranno costretti ad affrontare situazioni terribili. Johnny in particolare, dato che in questa dimensione è rimasto a lungo come prigioniero, ci ha lasciato la vita e poi si è trovato risorto, dato che il concetto di morte è molto relativo nella Zona Negativa. Ora Johnny è tornato e ha portato la propria famiglia: è sempre il caro vecchio fratellino dalla lingua lunga, ma le sue esperienze traumatiche fanno la differenza. In generale, tutto il gruppo farà i conti con il proprio lato più oscuro.

Annihilation - Marvel - NerdSoul

Gage afferma che tutti i titoli che fanno parte dell’evento Annihilation: Scourge sono leggibili in maniera indipendente. In particolare, questo progetto dedicato ai Fantastici Quattro, sarà perfettamente comprensibile per chi segue la loro serie regolare. Tuttavia, l’evento è formato da quattro one-shot, inseriti tra gli speciali Alpha e Omega, e leggerli tutti darà ai lettori una prospettiva globale sul mosaico della narrazione.

Gage – Scrivere i Fantastici Quattro nel contesto di un evento cosmico è uno spettacolo. Non ho alle spalle grande esperienza con questi personaggi, esclusa la mia miniserie Fantastic Four/Spider-Man di qualche anno fa, assieme a Mario Alberti, ma li amo da sempre ed è una gioia averli per le mani. Sono l’inizio di tutto, e la cosa si fa sentire quando se ne scrivono le storie.

Annihilation - Marvel - NerdSoul

Amante del fumetto nelle sue svariate forme. Sono cresciuto con Dragon Ball e One Piece e successivamente mi sono appassionato del fumetto supereroistico americano, tra tutti Wolverine e Daredevil. Ammiro e seguo la scena fumettistica italiana, tra tutti le opere di Davide Toffolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *