Maricar
GAMENEWS

La compagnia turistia Maricar condannata a pagare

Nintendo vince la causa contro la Maricar, risarcimento da mezzo milione

Circa tre anni fa, ovvero nel 2017, Nintendo citò in causa la Mari Mobility Developmant Co., ovvero la compagnia che permetteva di fare tour di Tokyo in go-kart e vestiti come i personaggi di Mario Kart.

Nintendo in quel caso vinse la causa, ottenendo un risarcimento dalla Maricar di ben 83.000 euro (10 milioni di yen). Successivamente la compagnia ha smesso di offrire costumi da personaggi di Mario Kart sostituendoli con quelli dei supereroi e ha aggiunto il messaggio “Non offriamo il noleggio dei costumi della serie Mario” sul proprio sito ufficiale, oltre che la scritta “Non legati a Nintendo” sui propri Go-Kart.

Maricar

Tutto questo, nel tentativo di ridurre o eliminare la sanzione, ha tuttavia fatto ricorso. Da qualche ora si è appreso che quest’ultimo è stato respinto e l’ammontare del risarcimento è stato quintuplicato! Adesso Maricar deve a Nintendo la bellezza di 50 milioni di yen, ovvero 415 mila euro.

Inoltre, tramite un comunicato stampa, Nintendo ha ribadito la sua volontà di proteggere a tutti i costi i propri brand e le sue proprietà intellettuali.

Cosa ne pensate di questa vicenda? Secondo voi Nintendo ha fatto bene o è stata troppo dura nei confronti di questa società? Diteci la vostra nei commenti.

Fonte

Nato videoludicamente con il Sega Master System, per poi spostarmi all'età di 9 anni sulla prima PlayStation, successivamente ho avuto il mitico Game Boy Color con la maggior parte dei titoli Pokemon presenti sulla console. In seguito ho avuto tutte le PlayStation fino all'ultimissima PS4 Pro per poi passare al Pc Gaming e alla Nintendo Switch. Detto ciò mi ritengo un gamer a 360°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *