Kingdom Hearts 3
GAMENEWSRecensioni

Kingdom Hearts 3 – La recensione

La nostra recensione no spoiler

Kingdom Hearts 3 è il nuovo titolo Square Enix in collaborazione con Disney uscito lo scorso 29 Gennaio dopo 14 anni di attesa. Il titolo si rivela fin da subito molto interessante e pronto a risolvere alcuni dubbi e far sorgerene nuovi.

Kingdom Hearts 3


Abbiamo trovato il gioco troppo semplice o dato dal fatto che Sora è diventato troppo forte o per via dei molteplici boss da affrontare durante l’avventura.

Kingdom Hearts riporta quella nostalgia da infanzia vedendo visi conosciuti ma anche portando nuovi personaggi Disney usciti nel corso degli anni.I mondi sono bellissimi da esplorare, sono immersivi a tal punto che credi di guardare il film d’animazione, ce ne sono più o meno grandi ma ogni mondo merita veramente di essere vissuto.

Kingdom Hearts 3

Il gioco è molto fluido, veloce, forse sembra andare troppo veloce anche se la durata è la medesima dei suoi precursori. Il titolo è, secondo noi, differente dagli altri in quanto in alcuni momenti ti aspetti qualcosa di diverso, qualcosa di più ma in altri non resta che guardare e piangere di gioia con quel sentimento che provavi da bambino.

Un dei difetto del gioco è che ci sono più filmati che azione che va a spezzettare troppo il ritmo di gioco.

Nel complesso è un ottimissimo lavoro che ha richiesto molti anni per essere sviluppato quindi, tanto di cappello a Nomura che ancora una volta, ci ha accontentati e ci ha fatto tornare bambini.

Voto
9.3

Trama eccellente, peccato per però per il gameplay, a nostro parere troppo semplice, ma nel complesso un bellissimo gioco che termina una delle sage più belle del panorama videoludico.

  • Gameplay8
  • Trama10
  • Grafica10
  • Sonoro9
User Rating: 0 ( 0 Votes )

Nato videoludicamente con il Sega Master System, per poi spostarmi all'età di 9 anni sulla prima PlayStation, successivamente ho avuto il mitico Game Boy Color con la maggior parte dei titoli Pokemon presenti sulla console. In seguito ho avuto tutte le PlayStation fino all'ultimissima PS4 Pro per poi passare al Pc Gaming e alla Nintendo Switch. Detto ciò mi ritengo un gamer a 360°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *