NEWS

Il Nottetempo ci aiuta contro il virus

La Warner Bros, con il tour di Harry Potter chiuso agli studi di Leavesden, ha deciso di mettere i bus a disposizione del Servizio Sanitario Nazionale NHS.

I bus di Harry Potter in Inghilterra trasportano medici e infermieri

Un pizzico di magia in questo triste periodo di emergenza per il Covid-19. Con la chiusura degli studi di Leavesden in Inghilterra, dove sono attivi per i tour legati a Harry Potter, i bus Nottetempo sono stati al momento prestati dalla Warner Bros al West Herts Hospitals Trust. Una rete di tre grandi ospedali: il servizio sanitario nazionale (NHS) usa così il popolare mezzo di trasporto su cui Harry saliva, per uno scopo in apparenza meno magico ma essenziale. In tempi in cui il trasporto pubblico avrebbe difficoltà a gestire gli spostamenti del personale sanitario, questi capienti mezzi (tre piani!) sono a completa disposizione della necessaria continua riorganizzazione di queste persone, tra le tre zone che coprono.


Paul Da Gama, responsabile del West Herts Hospitals NHS Trust, ha dichiarato.

“Il nostro staff magari non viaggerà alla volta di luoghi insoliti, nè spierà nel dietro le quinte di un grande film, ma a modo loro fanno magie”.

Un portavoce della Warner Bros ha aggiunto.

“Siamo felici di avere un ruolo nel sostenere il nostro servizio sanitario nazionale nel momento del bisogno. Non ci sembra ci sia un uso migliore per quei bus in questo momento.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *