Ghostbuster 3
FILMNEWS

Ghostbusters 3 – Il cast sarà composto da teenager

Vi aspettavate questa scelta?

Dopo le voci del ritorno del cast originale di Ghostbusters, spuntano novità sul nuovo cast che sarà protagonista del terzo capitolo del film.

A quanto pare, sembra che il nuovo cast sarà più giovane di quanto si pensi. Un nuovo report indica che il nuovo gruppo sarà composto da attori teenager. Ernie Hudson, Dan Akyroyd e Bill Murray riprenderanno i rispettivi ruoli dai due film originali (anche se ancora non è confermato), e ci saranno quattro giovani attori ad affiancarli come nuovi Ghostbusters. Borys Kit dell’Hollywood Reporter afferma che si tratterà di due ragazzi e due ragazze, confermando così l’ indiscrezione di Daniel Richtman.

Il progetto, inizierà i lavori di pre-produzione nel corso dei prossimi mesi, per poi arrivare nelle sale di tutto il mondo nell’estate 2020. Della pellicola è già disponibile un piccolo teaser di presentazione che ha mandato letteralmente in visibilio i fan di tutto il mondo.

In seguito all’annuncio, Jason Reitman, figlio di Ivan, regista del cult anni Ottanta, ha dichiarato:

Voglio che il film si scarti come un regalo, è ancora presto. Il pubblico un sacco di belle sorprese e di nuovi personaggi”Il passaggio di testimone al figlio è stato raccontato così da Ivan Reitman:”Si tratta di una sua decisione, ha lavorato duramente per essere un regista indipendente e ha sviluppato una splendida carriera. Quando è arrivato da me e Gil dicendo ‘So che dico da dieci anni che sono l’ultima persona che dovrebbe girare un film di Ghostbusters, ma…’ è stato molto emozionante, mi sono messo davvero a piangere”.

La sceneggiatura sarà firmata dallo stesso regista insieme a Gil Kenan e dovrà far dimenticare agli appassionati il disastro provocato dal reboot al femminile di Paul Feig.

Queste è tutto per il momento, non ci resta che attendere!

Nato videoludicamente con il Sega Master System, per poi spostarmi all'età di 9 anni sulla prima PlayStation, successivamente ho avuto il mitico Game Boy Color con la maggior parte dei titoli Pokemon presenti sulla console. In seguito ho avuto tutte le PlayStation fino all'ultimissima PS4 Pro per poi passare al Pc Gaming e alla Nintendo Switch. Detto ciò mi ritengo un gamer a 360°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *