FILMNEWS

Film flop del 2019

Il 2019 è finito ormai da qualche giorno ma è stato un anno pieno di annunci e uscite cinematografiche. Oggi vi daremo una lista dei peggiori film del 2019 al box Office.

Una casa cinematografica per poter guadagnare deve almeno ricavare il doppio rispetto alla spesa del film. Vediamo quanti soldi hanno perso per i flop del 2019!

REPLICAS

Il film è stato girato nel 2016 ma è uscito nelle sale ben 3 anni dopo. Il protagonista è Keanu Reeves, diventato molto famoso nell’ultimo periodo. Il resto dei personaggi è poco noto. Già a guardare il trailer si capisce che il film non è di ottima qualità, infatti il budget totale ammontava a 30 milioni mentre il film in tutto il mondo ha guadagnato 4 milioni. Il totale delle recensioni positive è stato del 10%.

IL RAGAZZO CHE DIVENTERÀ RE

Uscito nelle sale il 25 gennaio questo film è costato ben 60 migliori guadagnandone solamente 35. Quello che stupisce di questo film è che quando è uscito avevo il 90% di critica positiva. Il flop si potrebbe attribuire al fatto che, essendo della Century fox ed essendo uscito nel periodo di transizione alla Disney ci sia stati dei problemi, ma io non credo si possa attribuire a questo il flop.

SERENITY: L’ ISOLA DELL’INGANNO

Film uscito nelle sale sempre il 25 gennaio. Addirittura i produttori non lo volevano più far uscire perché sentivano il flop imminente. Il film costato 25 milioni ne ha guadagnati 8.5. Pur avendo un cast molto tono e di tutto rispetto, alle anteprime del film i risultati sono stati tutti negativi. Il film è frammentario e la trama è quasi inesistente, lo si può capire anche guardando il trailer. La critica positiva è stata del 19%.

MISS BALA

Uscito a febbraio nelle sale americane, questo film costato 15 milioni ne ha guadagnati altrettanti 15. La protagonista è Gina Rodriguez che ha da poco smesso di girare la serie conclusa Jane tre Virgin. Il suo primo debuttino al cinema diciamo che non è stato dei migliori ed ha guadagnato un 22% di critica positiva.

CAPTIVE STATE

Film sugli alieni che però non viene ben sfruttato diventando piatto e monotono. Sui 25 milioni spesi ne ha guadagnati a malapena 8 portandosi a casa il 45% di critica positiva.

THE BEACH BUM

Un film pieno di star trasandate con un budget di 5 milioni cioè quasi niente per lo stile hollywoodiano ha guadagnato ben 4.5 milioni. Meglio degli altri ma sempre un flop

HELLBOY

Ennesimo remake uscito nel 2019 però stavolta non ha entusiasmato molto i fan. Con un budget di 50 milioni il film ne ha guadagnati solamente 41. La critica si è lamentata maggiormente perché è stato classificato come film per tutti, mentre il personaggio hellboy non è proprio family friendly, guadagnandosi il 15% della critica positiva.

TOLKIEN

Altro film della Century fox uscito nel mese di maggio. È stato molto criticato dai fan dello scrittore, ritengono infatti che siano state tolte delle parti molto importanti della vita dello scrittore. Non si sa bene quale fosse il budget ma ha guadagnato a stento 8 milioni.

DARK PHOENIX

Questo film ha avuto parecchi problemi di produzione. Hanno dovuto spostare poi l’uscita di un anno e rigirare alcune scene. Per il film si sono spesi 200 milioni guadagnandone 254, che comunque non bastano per risanare la spesa. Guardando il film si possono notare le numerose pecche, i buchi nella trama ed alcuni personaggi sono poco sviluppati.

GEMINI MAN

Purtroppo nella lista abbiamo anche Gemini man. Il budget era di 138 milioni e ne ha guadagnati 170. Il film ha un carattere molto asiatico, si combina la parte action con quella zen. Questa scelta non è piaciuta molto alla critica statunitense.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *