iPhone 11
NEWSTech

Ecco i nuovi iPhone 11 e iPhone 11 Pro

Presentati nel corso del keynote tenutosi allo Steve Jobs Theater di Cupertino ecco quanto costeranno i nuovi iPhone 11

Dopo la ormai consueta conferenza di Apple che si tiene ogni settembre da qualche anno, ieri abbiamo avuto modo di vedere i nuovi iPhone 11 in dettaglio e sentirne sopratutto il prezzo.

Prima di procedere con l’elenco dei prezzi, volevamo ricordarvi che se siete disposti ad acquistare il nuovo smartphone, i preordini saranno disponibili a partire dal 20 settembre anche nei negozi italiani.

iPhone 11

Il primo device che ci è stato mostrato è stato l’iPhone 11 successore di XR. Rispetto a questo guadagna una seconda fotocamera grandangolare da 12 MegaPixel a 120° f/2,4 e il supporto alla riproduzione audio Dolby Atmos, mentre restano invariati i fondamentali.

iPhone 11

Colorazioni disponibili: bianco, nero, verde, giallo, viola, PRODUCT(RED).

  • 64GB: 839€
  • 128GB: 889€
  • 256GB: 1.009€

E’ prevista la possibilità della permuta con un vecchio iPhone. In questo caso il prezzo di partenza per acquistare per iPhone 11 è di 629€ (varia a seconda del modello che si restituisce).

iPhone 11 Pro e 11 Pro MAX

iPhone 11 Pro e 11 Pro Max sono il vero piatto forte dell’evento, diretti successori di XS XS Max, di cui mantengono le dimensioni generali (5,8 e 6,5″) Hanno una scocca in acciaio inossidabile e un retro in vetro satinato, con nuove colorazioni esclusive, e l’Apple Super Retina XDR: un display OLED di nuova generazione.

iphone 11

Di seguito le caratteristiche:

  • Display Super Retina XDR
    • Diagonale: 5,8″ per 11 Pro, 6,5″ per 11 Pro Max
    • Risoluzione: 2.436 x 1.125 pixel per 11 Pro, 2.688 x 1.242 pixel per 11 Pro Max
    • Tecnologia OLED, 458 PPI, HDR, contrasto tipico 2.000.000:1
    • Spazio colore DCI-P3, tecnologia True Tone
    • Luminosità max: 800 nit, 1.200 nit in HDR
  • SoC Apple A13 Bionic a 7 nm:
    • CPU esa-core
    • GPU quad-core
    • Neural Engine di terza generazione
    • Machine Learning Accelerator
  • Tagli di memoria: 64, 256 e 512 GB
  • Tripla fotocamera posteriore:
  • Modulo principale: 12 MP, focale 26 mm, apertura f/1,8, obiettivo a sei elementi, OIS, 100% Focus Pixels
    • Modulo telefoto: 12 MP, focale 52 mm, apertura f/2,0, obiettivo a sei elementi, OIS, Focus Pixels
    • Modulo grandangolo: 12 MP, focale 13 mm, apertura f/2,4, obiettivo a 5 elementi, campo visivo a 120°
    • Flash True Tone
    • Smart HDR di nuova generazione
    • Video 4K@60FPS per tutte e tre le fotocamere
  • Fotocamera anteriore TrueDepth da 12 MP, apertura f/2,2 video 4K@60FPS, slo-mo @120FPS 1080p
  • Batteria: fino a 4h più di iPhone XS per 11 Pro, fino a 5h in più di iPhone XS Max per 11 Pro Max. Supporto a ricarica wireless Qi, ricarica veloce a 18 W (caricatore rapido incluso nella confezione)
  • Wi-Fi 6, LTE fino a 1,6 Gbps
  • Spatial Audio e certificazione Dolby Atmos
  • Nuovo chip Apple U1, basato sulla tecnologia Ultra Wideband, che garantirà al dispositivo una conoscenza più precisa della propria posizione nello spazio. Con iOS 13.1, che arriverà il 30 settembre, AirDrop si arricchirà di funzionalità grazie a questo chip.
  • Face ID migliorato in velocità e angolo/distanza di attivazione
  • Resistenza ad acqua e polvere IP68: fino a 4 metri di profondità per 30 minuti
  • Dimensioni e peso:
    • 11 Pro: 144 x 71,4 x 8,1 mm, 188 g
    • 11 Pro Max: 158 x 77,8 x 8,1 mm, 226 g

Per finire la nota dolente, i prezzi.

L’iPhone 11 Pro possiamo trovarlo in diverse colorazioni: grigio siderale, argento, verde notte, oro.

  • 64GB: 1.189€
  • 256GB: 1.359€
  • 512GB: 1.589€

Mentre l’iPhone 11 Pro MAX avrà i seguenti prezzi:

  • 64GB: 1.289€
  • 256GB: 1.459€
  • 512GB: 1.689€

Inoltre sia per il Pro che per il Pro Max, in caso di permuta i prezzi partono da 879€.

Nato videoludicamente con il Sega Master System, per poi spostarmi all'età di 9 anni sulla prima PlayStation, successivamente ho avuto il mitico Game Boy Color con la maggior parte dei titoli Pokemon presenti sulla console. In seguito ho avuto tutte le PlayStation fino all'ultimissima PS4 Pro per poi passare al Pc Gaming e alla Nintendo Switch. Detto ciò mi ritengo un gamer a 360°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *