dragon ball super
MangaNEWS

Dragonball Super – I Sayan hanno un limite

Il limite di Goku e Vegeta, la caduta dei Sayan

La serie manga di Dragon Ball Super è attualmente nelle fasi calde dell’arco narrativo de “Il Prigioniero della Pattuglia Galattica”. Possiamo dire a questo punto che la serie ci sta regalando spunti di grande spettacolo in quanto finora non aveva convinto tutti gli appassionati del franchise.

L’arco narrativo è posto successivamente agli eventi di Dragon Ball Super: Broly. L’antagonista di questa saga è Moro: un alieno che ha la facoltà di assorbire l’energia dei pianeti mangiandoli, assorbendo di conseguenza anche le forme di vita lì presenti. Nonostante l’età avanzata, Moro si è spostato su Namek per raccogliere le Sfere del Drago e di conseguenza chiedere che gli venga ripristinata quella magia che un tempo era stata sottratta dal Grande Kaioshin.

Per fermare l’avanzata selvaggia del villain, la Pattuglia Galattica ha assoldato Goku e Vegeta, ma nemmeno i due Saiyan, per ora, stanno avendo grandi risulatati.

Moro

Tra Moro e i due Saiyan avviene uno scontro inizialmente ad armi pari, ma non appena l’alieno comincia ad assorbire l’energia di Namek, ottiene a sua volta anche quello delle forme viventi, quindi anche l’energia di Goku e Vegeta.

I due guerrieri non riescono a trasformarsi in Super Saiyan e Goku non riesce ad eseguire il teletrasporto per battere in ritirata. Questo è quanto basta per Moro non solo per assorbire gran parte della loro forza ed evolversi, ma anche per condannarli ad una sconfitta pesante che li manderà in fin di vita.

Dragon Ball Super

Questa sconfitta segna il nuovo limite dei due Saiyan, i quali dovranno scovare un nuovo stratagemma per battere un nemico sempre più forte con il passare del tempo.

I namecciani riescono a curare i nostri eroi, ma per recuperare le energie hanno dormito tre giorni. Nel frattempo Moro ha conquistato alcune sfere del drago assassinando i nativi del pianeta.

I due Sayan hanno incassato una grande sconfitta in questo primo round, ma solo i. tempo potrà dire quali assi hanno nella manica di due protettori della Tera. Non ci resta che aspettare con ansia il secondo round di questa battaglia per la salvezza dell’Universo.

Amante del fumetto nelle sue svariate forme. Sono cresciuto con Dragon Ball e One Piece e successivamente mi sono appassionato del fumetto supereroistico americano, tra tutti Wolverine e Daredevil. Ammiro e seguo la scena fumettistica italiana, tra tutti le opere di Davide Toffolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *