dragon ball super
MangaNEWS

Dragon Ball Super – Alcune dichiarazioni di Toyotaro

Toyotaro parla di Akira Toriyama e del suo ruolo nel manga

Dragon Ball Super è un manga iniziato nel 2014, ed è una serie che si svolge 10 anni dopo la sconfitta di Majin Bu, dopo la fine effettiva della serie originale Dragon Ball. Il manga è scritto da Akira Toriyama e disegnato dal suo legittimo erede conosciuto come Toyotaro. Il talentuoso disegnatore lavora ancora sotto la direttiva di Toriyama per la serie che esce mensilmente sulla rivista V-Jump.

E’ chiaro che in questo momento il disegnatore giapponese sia sotto pressione sopratutto per il fatto che viene costantemente confrontato e paragonato al creatore del famosissimo franchise: Akira Toriyama. Oltretutto, ora che la serie animata di Dragon Ball Super si è conclusa, l’unico che porta avanti la serie è proprio Toyotaro con il manga.

Difatti, in una recente intervista per la promozione di Dragon Ball Super: Broly, Toyotaro ha parlato a proposito della difficoltà di portare avanti l’Impero di Dragon Ball e di essere il successore del lavoro di Akira Toriyama.

Ecco a voi le parole dell’autore:

Io sono davvero un appassionato di Dragon Ball qualsiasi e non avrei mai pensato che un ragazzo che amasse il franchise un giorno avrebbe avuto la possibilità di disegnare il lavoro di Akira Toriyama… E’ incredibile al solo pensiero. Non credo nemmeno che i miei disegni si avvicinino a quelli del maestro e provo anche difficoltà nel realizzare al meglio la storia. Sono ancora come un cantiere aperto. Cerco al meglio delle mie possibilità di non vedere le cose dal punto di vista oggettivo, altrimenti verrei preso dalla pressione“.

Attualmente è al lavoro sull’arco narrativo de “Il Prigioniero della Pattuglia Galattica”. La storia si piazza subito dopo gli eventi di Dragon Ball Super: Broly. Detto questo il presente dell’intero marchio è pienamente nelle mani di questo uomo che il suo essere fan di Dragon Ball è divenuto il suo lavoro.

Riproponiamo una sinossi dell’attuale arco narrativo:

Subito dopo il Torneo del Potere e gli eventi di Dragon Ball Super: Broly, Goku e Vegeta riprendono insieme gli allenamenti quando Bulma, previo messaggio di Mister Satan, rivela che un misterioso gruppo è apparso in casa sua con l’intento di rapire Bu. Goku e Vegeta si dirigono sul posto per investigare e difatti trovano un gruppo mentre sta portando con sè un Bu ancora dormiente all’interno di una navicella spaziale dall’aspetto familiare. Il leader del gruppo li riconosce e immediatamente riesce a mettere ko Goku e Vegeta con una pistola anestetizzante. Al loro risveglio, i Saiyan si ritrovano dentro il Quartier Generale della Pattuglia Galattica insieme a Jaco. Il rapitore di Goku e Vegeta si rivela essere Merus, pattugliatore galattico No. 1 della sezione d’elite della Pattuglia Galattica e responsabile di 104 distretti (Jaco ne è responsabile di 3). Merus spiega che un criminale malvagio è scappato dalla prigione galattica e al fine catturarlo di nuovo hanno dell’aiuto di una persona in particolare… il Sommo Kaioshin che risiede nel corpo di Bu“.D

Amante del fumetto nelle sue svariate forme. Sono cresciuto con Dragon Ball e One Piece e successivamente mi sono appassionato del fumetto supereroistico americano, tra tutti Wolverine e Daredevil. Ammiro e seguo la scena fumettistica italiana, tra tutti le opere di Davide Toffolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *