GAMENEWS

Death Stranding – Crollo nella seconda settimana UK.

Death Stranding è finalmente arrivato dopo anni di attesa. Penso che sia giusto dire che il gioco ha finito per essere una bestia molto diversa da quella che molti immaginavano. Mentre l’accoglienza critica è stata complessivamente positiva, rimane in media il titolo con il punteggio più basso di Kojima. Ciò non ha impedito che il gioco apparentemente vendesse bene, dato che ha registrato un record sia nel Regno Unito che in Giappone. Ma sembra che la seconda settimana potrebbe non essere altrettanto buona.

Death Stranding

Secondo GamesIndustry, la seconda settimana del gioco nelle classifiche del Regno Unito ha visto un forte calo. È sceso di un incredibile 71% dalla sua prima settimana. Per fare un confronto, la maggior parte degli altri principali titoli di prima parte di Sony ha registrato un calo compreso tra il 30 e il 40%. Potrebbe non significare molto, dal momento che questo è solo in una regione, ma è comunque una grande caduta per un rilascio importante. Se questo si tradurrà o meno in altre regioni, dovremo aspettare e vedere.

Death Stranding è ora disponibile per PlayStation 4, con una versione per PC che uscirà nel 2020.

Ci sono state sia recensioni positive che recensioni negative, voi da che parte state?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *