Aquaman - DC Comics - NerdSoul
COMICSNEWS

DC Comics – La prima apparizione della figlia di Aquaman

La figlia di Aquaman e Mera viene mostrata

Lo scorso 19 febbraio, Arthur Curry e Mera sono diventati genitori sulle pagine di Aquaman #57, dove abbiamo avuto modo di assistere al lieto evento e salutare l’arrivo di una nuova principessa atlantidea.

L’albo è scritto da Kelly Sue DeConnick (Captain Marvel) e disegnato da Robson Rocha (Green Lanterns), con le chine di Daniel Henriques (Justice League of America). Sul suo profilo Twitter, l’inchiostratore portoghese ha diffuso la tavola che chiude l’albo in cui ci viene mostrata per la prima volta la nascitura.

Aquaman - DC Comics - NerdSoul

Queste le parole che accompagnano l’illustrazione:

Henriques – L’arrivo della nuova Principessa di Atlantide, da Aquaman #57. Scritto da Kelly Sue DeConnick, disegnato dal mio fratello d’armi Robson Rocha e inchiostrato dal sottoscritto.

Abbiamo appreso il sesso della piccola nel numero successivo, uscito negli Stati Uniti il 18 marzo, in cui Aquaman ha dovuto fronteggiare le macchinazioni di Ocean Master, il suo fratellastro deciso a impossessarsi del trono. Sebbene sappiamo che la piccola si chiami Andy, il nome sarà ufficializzato solo nel numero #60 della serie, in uscita a maggio.

Aquaman - DC Comics - NerdSoul

Vi ricordiamo che non si tratta della prima volta in cui la coppia ha un figlio: in passato, Mera diede alla luce Arthur Jr., il quale però ebbe vita breve, visto che fu assassinato da Black Manta sulle pagine di Adventures Comics #452 (1977). Il brutale evento rappresentò l’inizio di un periodo molto duro per l’eroe, che dopo essere stato lasciato dalla moglie si spostò a Detroit alla ricerca di se stesso.

Amante del fumetto nelle sue svariate forme. Sono cresciuto con Dragon Ball e One Piece e successivamente mi sono appassionato del fumetto supereroistico americano, tra tutti Wolverine e Daredevil. Ammiro e seguo la scena fumettistica italiana, tra tutti le opere di Davide Toffolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *