COD
GAMENEWS

COD – Rinviata la Stagione 4

La Stagione 4 di COD purtroppo è stata rinviata

La giornata di ieri era stata destinata al lancio della Stagione 4 di CoD: Warzone e Call of Duty: Modern Warfare. Ciò purtroppo non è avvenuto, infatti Activision ha deciso di rinviare l’avvio della nuova Season.

Ovviamente la motivazione di tale gesto è abbastanza intuibile, l’America intera è al momento funesta dalle rivolte successive all’uccisione di George Floyd da parte di un agente di polizia, evento che ha scosso la coscienza di moltissime major legate all’intrattenimento ma anche al mondo intero. A tal proposito, infatti, Sony ha annullato il reveal dei titoli PS5 programmato per oggi 4 giugno alle ore 22, a data da destinarsi.

Alla luce di ciò, Activision ha ponderato la decisione di rimandare a data da destinarsi il nuovo aggiornamento del titolo.

Nonostante fossimo tutti davvero ansiosi di poter giocare alle nuove stagioni di Modern Warfare, Warzone e Call of Duty: Mobile, ora non pensiamo sia il momento più adatto. Abbiamo deciso di spostare i lanci della Stagione 4 di Modern Warfare e della Stagione 7 di Call of Duty: Mobile a data da destinarsi. In questo momento bisogna lasciare spazio alle voci di eguaglianza, giustizia e cambiamenti, in modo che si vedano e si sentano. Siamo con voi.

Quanto letto sopra è il comunicato ufficiale di Activision che spiega le motivazioni dello slittamento dell’aggiornamento. Ricordiamo in ogni caso che la Stagione 4 di Call of Duty includerà nuovi operatori, un nuovo Battle Pass, mappe inedite mai viste prima e molto altro ancora.

Fonte

Nato videoludicamente con il Sega Master System, per poi spostarmi all'età di 9 anni sulla prima PlayStation, successivamente ho avuto il mitico Game Boy Color con la maggior parte dei titoli Pokemon presenti sulla console. In seguito ho avuto tutte le PlayStation fino all'ultimissima PS4 Pro per poi passare al Pc Gaming e alla Nintendo Switch. Detto ciò mi ritengo un gamer a 360°.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *