GAMENEWS

COD MODERN WARFARE: SCOVATO UN PROBLEMA CON I COLPI ALLA TESTA PER LA MAGNUM

Dopo aver assistito al lento e progressivo bilanciamento della doppietta di Call of Duty: Modern Warfare, ecco che emerge un’altra problematica che affligge una delle armi presenti nello sparatutto in prima persona Activision.

Un utente Reddit ha infatti deciso di fare tantissimi test sulla .357 Magnum, una delle armi secondarie più popolari del gioco a causa della cadenza di fuoco bassa controbilanciata da una gran quantità di danni in grado di abbattere un nemico con un solo proiettile ben assestato. Sembra però che l’arma in questione soffra di un problema piuttosto grave quando si tratta di colpire un nemico alla testa senza mirare. Dai test svolti dall’utente XoRDroopy, infatti, si può notare come la Magnum sia l’unica arma con la quale mettere a segno un headshot senza mirare è incredibilmente difficile e richiede un numero elevatissimo di tentativi.

Al momento il team di sviluppo non ha ancora espresso pareri in merito a questa situazione ma è molto probabile che nel corso dei prossimi giorni possa arrivare qualche notizia sulle future modifiche che verranno apportate all’arma, magari in concomitanza con la prossima stagione del gioco in arrivo a febbraio 2020.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *