GAMENEWS

CERO – Sospensione completa dei servizi

La pandemia di COVID-19 ha avuto un impatto di vasta portata in tutti gli angoli del mondo e l’industria dei videogiochi non è diversa. Con il primo ministro giapponese, Shinzo Abe, che ha recentemente dichiarato lo stato di emergenza a Tokyo in risposta alla situazione, la commissione di valutazione dei videogiochi giapponese Computer Entertainment Rating Organization (o CERO) ha annunciato una sospensione completa dei servizi per un mese.

Cero

CERO afferma che il suo lavoro non può essere condotto in remoto e, come tale, tutto il suo lavoro e le sue attività saranno sospesi dall’8 aprile al 6 maggio e che un annuncio di ripresa dei servizi sarà fatto sul suo sito Web quando sarà il momento. Ciò significa, ovviamente, che la revisione dei giochi per le certificazioni non verrà condotta durante questo periodo e che anche i titoli attualmente in fase di revisione dovranno essere sospesi.

Vale la pena notare le implicazioni di ciò, poiché le certificazioni sono una parte cruciale del processo di rilascio di qualsiasi gioco. Con la sospensione delle certificazioni, dovremmo aspettarci ritardi simili a più giochi, almeno nella regione del Giappone.

Quindi potrebbero esserci dei ritardi nella regione giapponese per quanto riguarda le future uscite?

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *