Samuel Stern - Bugs Comics - NerdSoul
ARTICOLICOMICSNEWS

Bugs Comics – E’ giunta l’ora di Samuel Stern

Il 29 novembre uscirà in tutte le edicole

Il 29 novembre arriverà in tutte le edicole il nuovo prodotto della casa editrice Bugs Comics. Ringraziamo Bugs Comics per averci inviato il materiale per raccontarci meglio quali sono le intenzioni di questo ambizioso progetto Made in Italy.

L’idea nasce da Gianmarco Fumasoli e Massimiliano Filadoro e punta ad essere una nuova scommessa dell’editoria fumettistica italiana. C’è stata anche la collaborazione di un staff di giovani autori della factory di Bugs Comics e mira a rivitalizzare il fumetto popolare italiano, che grazie alla distribuzione delle edicole ha sfornato tantissimi successi. Le storie proposte spazieranno in un universo narrativo che esplorerà ansie e ossessioni del nostro tempo.

Samuel Stern - Bugs Comics - NerdSoul

Ecco qua la sinossi di quello che Bugs Comics ci faràconoscere:

La vita a Edimburgo, nel 2019, scorre normale e tranquilla.
Ma la realtà è simile a un fragile guscio d’uovo e basta poco per intravedere, nella quotidianità, sprazzi di altri mondi, ben più tenebrosi del nostro. Succede, quando il destino ti fa dono di una sensibilità particolare e della capacità di leggere nel cuore nero degli uomini. Storicamente, la capitale scozzese è piena zeppa di cimiteri, mausolei, cripte, torri in rovina o restaurate, sotterranei, vicoli affollati di presenze, antiche maledizioni, oscurità tangibili. E’ in questo scenario che agisce SAMUEL STERN. Samuel è un libraio specializzato in testi molto particolari; ha un fiuto che lo caccia sempre nei guai e gli fa passare le giornate a rincorrere i fantasmi dell’Edimburgo sotterranea; si scontra con mostri più o meno materiali e, soprattutto, conosce una via d’accesso particolare all’Ombra delle persone, quell’angolo dell’animo umano capace di generare Demoni.

Ma chi è davvero questo Samuel Stern? Analizziamo bene questo nuovo personaggio, insieme alla parole rilasciate nel comunicato stampa ufficiale.

Samuel Stern ha 37 anni. Alto 1,80, di corporatura robusta, barba e capelli rossi, voce profonda. Di solito indossa t shirt, jeans, sneakers e un giubbotto con il cappuccio felpato. Guida una moto, una Honda CB 750 del 1971. Vive a Edimburgo, al numero 10 di Victoria Terrace. Possiede una piccola libreria per collezionisti e appassionati, la Derryleng Bookshop, che gestisce insieme al socio Angus Derryleng.
Samuel tratta edizioni rare e ha una cultura bibliofila non indifferente. Questo suo lavoro lo vede viaggiare spesso per valutazioni di libri d’antiquariato e di librerie di privati, per la vendita o l’acquisto di libri importanti anche per conto terzi. E’ colto e conosce l’arte, ma apprezza anche il gusto popolare dei pub, delle strade. Pratica il pugilato amatoriale. Ha alle spalle un’infanzia relativamente tranquilla, nella quale ha imparato a sviluppare una forte curiosità e un’attrazione innata verso l’oscurità e tutto ciò che è proibito. Fondamentalmente refrattario alle istituzioni, non ha un buon rapporto col potere costituito. Ha un’attenzione particolare per chi viene isolato dalla società e crede nelle seconde possibilità. Possiede un istinto virato al nero nel riconoscere il lato oscuro che si annida nelle persone e, allo stesso tempo, coltiva un’empatia innata per i reietti, quelli che sono stati allontanati dalla società. Questa risonanza con il lato oscuro è il suo vero “potere”.


Samuel “sente” l’Ombra delle persone, ovvero tutto ciò che queste hanno rimosso nel proprio subconscio, che non vogliono o possono esprimere e di cui hanno paura: desideri indicibili, terrori, voglie insane, impulsi aggressivi, ma anche insperati atti di coraggio e slanci sepolti in esistenze ordinarie.
L’Ombra è il luogo dove c’è tutto il rimosso. È tutto quello che la Società rifiuta, per la sua stessa sopravvivenza. Ed è il luogo dove si generano i Demoni. Stern “parla con i demoni”. E questa attitudine lo rende piuttosto cinico. Una propensione che viene, però, bilanciata da un atteggiamento ironico. E’, di fatto, una sorta di demonologo. Avverte la presenza di infestazioni demoniache o di luoghi od oggetti che hanno avuto a che fare con un demone. Comunicando con i demoni ne riesce a comprendere scopi e desideri. E in questo ‘dialogo’ cerca di individuare l’ossessione originaria, la forza che ha creato l’Ombra dalla quale ha preso forma il Demone stesso.
Più che un esorcismo, quella di Stern è una sorta di investigazione: non può confrontarsi con il Demone se non conosce la storia del posseduto. Solo così arriva a comprendere il momento in cui l’Ombra lo ha generato.

Le storie che la casa editrice ha intenzione di proporre avranno uno sfondo soprannaturale. In Scozia e nelle isole Britanniche si nascondono grandi forze e attività demoniache. I governi cercano di nascondere questi particolari inspiegabili per non sconvolgere l’opinione pubblica. Stern non gode di fama mondiale però viene spesso chiamato in causa e queste situazioni gli daranno grande notorietà. A volte viene coinvolto dalla polizia di Edimburgo, altre è addirittura la Chiesa a farlo entrare in gioco, grazie all’amicizia con Padre Duncan.

Samuel Stern - Bugs Comics - NerSoul

Stern non pratica esorcismi, ma è un “demonologo”. Nell’affrontare questi casi il protagonista non è mosso da buoni principi: è un’ossessione sepolta in lui, nata da un’avvenimento del passato che lo ha fortemente provato: la morte della moglie.

Non vedremo solo il bibliotecario di Edimburgo all’opera, ma anche i suoi più fidati amici che ci vengono presentati nel comunicato stampa. Tra i più importanti vediamo: Padre Duncano Connor, confidente e miglior amico di Samuel; Penelope Campbell, amica e meccanico di auto e moto, è una persona vitale, ironica e divertente; Angus Derryleng, amico e socio di Stern, è il comproprietario della libreria Derryleng Books.

Il team creativo che ha dato luce a questa nuova avventura tenebrosa è il cuore di Bugs Comics. Citiamo Gianmarco Fumasoli, colui che nel 2015, insieme a Paolo Altibrandi, ha fondato Bugs Comics e la serie “MoFtri”. Insegna Comics e Soft Skills all’università LUISS. Chiamiamo in causa anche Massimiliano Filadoro, ormai veterano della realtà fumettistica italiana, avendo lavorato per diverse case editrici fin dagli anni ’90. Ha anche scritto diversi fumetti sempre per il panorama italiano, tra tutti “Detective Caniveau”. Entrato in Bugs Comics nel 2015 ha collaborato anche lui alla creazione della serie “MoFtri”.

Samuel Stern - Bugs Comics - NerdSoul

Per quanto riguarda i disegni, vedremo un alternarsi di abili disegnatori provenienti dalle realtà italiane più affermate, tra i quali Sergio Bonelli Editore, Star Comics, Aurea, Editoriale Cosmo e Shockdom tra tutte. Il primo numero sarà firmato da Luigi Formisano, mentre successivamente parteciperanno al progetto Luca Lamberti, Marco Perugini, Ludovica Ceregatti, Pietro Vitrano, Riccardo Randazzo, Luca Colandrea, Paolo Antiga e tanti altri.

Ricordiamo la data di uscita di questa nuova avventura in bianco e nero: il 29 novembre potrete trovarlo in tutte le edicole. Noi non vediamo l’ora di poter leggere e contribuire alla crescita di questo ambizioso progetto. Ringraziamo ancora Bugs Comics per averci dato la possibilità di approfondire questo argomento insieme. Detto questo, ci vediamo il 29 novembre in edicola!

Fonti: Comunicato Stampa Bugs Comics

I fumetti sono opere d'arte!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *