Bloodstained
NEWS

Bloodstained: Ritual of the Night – niente modalità roguelike

Koji Igarashi, produttoredi Bloodstained: Ritual of the Night, ha offerto un aggiornamento sui contenuti post-lancio del titolo e aggiornamenti tramite Kickstarter. Una delle nuove modalità promesse, Roguelike, non verrà più in gioco a causa della sua incompatibilità “con questo tipo di gameplay (specialmente un castello generato proceduralmente)”. È certamente un peccato considerare che questo era un obiettivo estensibile, ma il team di sviluppo ha in mente qualcos’altro con Randomizer.

Randomizer, che viene lanciato insieme al primo personaggio gratuito Zangetsu, consente di riprodurre la storia ma con otto diversi parametri randomizzati. Questi includono la generazione di oggetti praticamente ovunque, gli elementi chiave vengono mescolati o “ovunque” e così via. Naturalmente, ci saranno misure di sicurezza in modo che sia possibile ottenere tutti gli elementi necessari per progredire nella storia.

I giocatori possono anche generare e condividere seed per queste corse casuali, condividendole online e competendo per il miglior tempo. Igarashi ha anche chiarito che la modalità Boss Revenge sarebbe stata rilasciata dopo l’aggiunta di Zangetsu e Randomizer, non nello stesso momento. Resta sintonizzato per ulteriori dettagli nel frattempo.

Pronti per queste novità di Bloodstained: Ritual of the Night ?

FONTE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *