NEWS

Atlantis – Nuovo re-make della Disney

Disney non accenna a fermarsi davanti al Coronavirus. La Casa di Topolino ha sufficienti liquidi per uscire ferita e non sconfitta da questo difficile periodo emergenziale. Non senza polemiche a causa dei licenziamenti di massa dei dipendenti dei vari parchi a tema. Con numerosi progetti in cantiere e pronta a ripartire più forte di prima non appena sarà possibile farlo.

Questo si capisce non solo dal posticipo dei numerosi cinecomic Marvel o dall’alto numero di abbonati al servizio Disney+. Proprio in questi ultimi tre mesi è stato annunciato prima di tutto il live-action di Hercules prodotto dai fratelli Russo. È trapelata la notizia ufficiosa della messa in cantiere di un live-action di Atlantis, uno dei classici che più di altri si presta da sempre a un’operazione di restyling formale.

Stando a quanto riportato dalle fonti del sito, nonostante la pandemia la Disney sta ancora sviluppando nuove idee per la sua etichetta di remake live-action. L’adattamento di Atlantis: L’Impero Perduto sarebbe nei piani: il film originale è stato diretto da Gary Trousdale e Kirk Wise, con la sceneggiatura scritta da Tab Murphy. È stato rilasciato nel 2001 e ha incassato $186 milioni di dollari in tutto il mondo.

Atlantis, a differenza di molti film d’animazione Disney, non è un musical ma un vero e proprio film d’avventura con evidenti influenze di Jules Verne. Negli anni è diventato un cult per i fan della major. È famoso anche per essere stato filmato su pellicola da 70mm, cosa che in Disney per un film d’animazione non accadeva da Taron e la pentola magica del 1985.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *